Sos capelli danneggiati

I capelli danneggiati sono il tuo incubo? Niente paura. La soluzione c’è. Con la giusta ricostruzione capelli la vita tornerà a sorriderti.

01/03/2018

soscapellirovinati

“Ho i capelli danneggiati, ma non vorrei tagliarli. Cosa posso fare?”

“Vorrei i capelli morbidi come un tempo. Ora sembrano un cespuglio; cosa mi consigliate?”

Queste sono solo alcune delle domande che ogni giorno ritroviamo in chat o nei forum in internet. L’obiettivo è unico: fare pace con i propri capelli!


Prima di tutto cerchiamo di capire come è fatto naturalmente un capello sano.
Sono 4 gli elementi principali che lo costituiscono: le proteine che lo compongono circa per l’85%, i lipidi che ne fanno parte per quasi il 3%, la melanina presente in minime percentuali e l’acqua che ne costituisce circa il 12%.

elementicapellosano

Sfatiamo un primo mito: la cheratina è una proteina. Parlare, quindi, di proteina o cheratina è uguale. Certamente la cheratina è la proteina dei capelli per eccellenza. Quando manca, il capello ci appare stanco, senza corpo, con le doppie punte o addirittura con tendenza a spezzarsi, in una parola tanto “amata e odiata” dalle donne: “sfibrato”. I lipidi si possono trovare all’interno del capello come componenti che assicurano l’elasticità, l’impermeabilità e la coesione delle fibre capillari, ma anche nella loro parte più esterna per garantirne la protezione naturale, la morbidezza e la lucentezza. Quando mancano, il capello ci appare secco, stopposo, difficile da districare; non riesce a mantenere la giusta idratazione al suo interno e quindi si presenta anche crespo e opaco.

I capelli indeboliti e danneggiati purtroppo hanno perso la loro struttura originaria, a causa di una serie di fattori esterni che li deteriorano.

Oggi, però, esistono tanti fantastici rimedi per ritrovare l’equilibrio perduto: parliamo di ricostruzioni.


 

cosaèlaricostruzione

Cosa intendiamo per ricostruzione?
Ricostruire vuol dire ripristinare il corretto equilibrio nutrizionale dei capelli. La parola “danneggiati” ci fa subito pensare, infatti, al fatto che i capelli abbiano subito un danno e quindi abbiano perso alcuni dei loro principi attivi.

Per riparare i capelli danneggiati, quindi, sarà fondamentale analizzare la fibra per capire ciò di cui necessita e intervenire con un’azione mirata e specifica. Diventerebbe, infatti, assurdo apportare proteine ad un capello che invece richiede idratazione, o viceversa.


loshampooricostruzione

Ma cosa è necessario fare per avere una chioma bella e sana?
É fondamentale iniziare con una corretta detersione, scegliendo lo shampoo più adatto alla propria cute, alle proprie abitudini ed ai risultati che si desiderano ottenere. Lo stato ottimale della cute è la prima condizione per avere capelli sani e forti fin dalla loro nascita. È consigliabile applicare sempre due passaggi di shampoo, anche nel caso di lavaggi frequenti. Nel primo passaggio vengono eliminati i residui di sporco dalla cute e nel secondo passaggio i principi attivi contenuti nello shampoo sono liberi di poter agire. È importante ricordarsi sempre che è soprattutto la cute che necessita di essere lavata, e non i capelli. Anche nel momento del massaggio lavante è fondamentale concentrarsi sulla cute e non sulla chioma che deve essere sfregata e manipolata il meno possibile.
È consigliabile, altresì, sottoporsi a trattamenti di ricostruzione con una certa frequenza, decisa a seconda dello stato nutrizionale del capello e della assiduità con la quale sono sottoposti a colorazioni, asciugature a phon, o a piastra senza le dovute protezioni. Ultimo aspetto da considerare è l’importanza di tagliare i capelli con una certa frequenza. Sembra paradossale ma più spesso si tagliano i capelli, eliminando la parte danneggiata, più questi crescono sempre più sani e forti.


professionistaricostruzione

Per andare a colpo sicuro ci sono delle marche particolarmente consigliate per garantire bellezza e cura dei capelli?
Il mondo dei trattamenti professionali nasce proprio con l’obiettivo di dare vita ai migliori prodotti in grado di ristabilire gli equilibri perduti dei capelli e anche di rispettarne la leggerezza e la cosmeticità. Sono, quindi, da considerare adatte tutte le marche così definite “professionali”, ovvero nate per essere utilizzate dal parrucchiere che in merito alla capigliatura è la figura professionale interessata per eccellenza alla bellezza, alla resistenza e alla morbidezza dei capelli.

Ogni marca ha la sua linea di ricostruzione. Non per tutti i capelli sono efficaci le stesse marche. Spesso e volentieri specifici principi attivi funzionano meglio su alcuni capelli rispetto ad altri, perciò se non troverai subito la linea della tua vita non disperare perchè cambiando marca potresti anche ottenere nuovi eccezionali risultati. Se desideri avere qualche consiglio per trattare i tuoi capelli sfibrati, visita questa pagina. 

La ricostruzione per eccellenza si chiama Olaplex! Eccola in versione da viaggio. La ricostruzione per eccellenza si chiama Olaplex! Eccola in versione da viaggio.

ACQUISTA
Wella SP Repair Liquid Hair è un trattamento intensivo a base di cheratina, che ripara i capelli dall'interno. I tuoi capelli risulteranno più sani e lucidi già dalla prima applicazione! Wella SP Repair Liquid Hair è un trattamento intensivo a base di cheratina, che ripara i capelli dall'interno. I tuoi capelli risulteranno più sani e lucidi già dalla prima applicazione!

ACQUISTA
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Tweet about this on TwitterShare on Facebook
NON PERDERE VANTAGGI, PROMOZIONI E TENDENZA MODA DEL MONDO TRILAB.