Lo shampoo perfetto: scopri come

Lo shampoo perfetto è una missione possibile. Bastano alcune accortezze e potrai capire cosa sia giusto e cosa no. Cosa aspetti quindi? Leggi qui.

09/11/2016

Lo shampoo rappresenta un momento estremamente delicato per la cura e la bellezza dei capelli.  E’ determinante per lo stato di salute della cute e per la durata e la bellezza della piega.

Chiariamo, innanzitutto, come sceglierlo.

shampoo

 

Dovrai dare precedenza alle caratteristiche della tua cute e valutare quindi la linea più adatta ad essa, non trascurando anche la frequenza di lavaggio.

Il trattamento da applicare dopo shampoo, invece, dovrà rispettare l’esigenza primaria delle lunghezze.

Una volta valutata la tipologia di shampoo, puoi concentrare la tua attenzione sulle modalità di applicazione.

Ecco alcune dritte:


➡️ Inizia sciacquando abbondantemente i capelli.

➡️ Versa un pò di shampoo tra le mani; scaldalo, frizionandolo per attivarne i tensioattivi, applicalo sulle 5 zone del capo (sulla fronte, sul centro nuca e nuca, sopra orecchio destro e orecchio sinistro) ed inizia a massaggiare. Qualora il primo passaggio di shampoo non dovesse generare schiuma, non allarmarti: la schiuma non lava. Serve solo per portare via con sé lo sporco staccato dalla superficie da detergere.

➡️ Procedi, quindi, con il risciacquo, emulsionando, e successivamente passa al secondo passaggio di shampoo; infine emulsiona e risciacqua nuovamente.

➡️ In fase di risciacquo, ricorda che l’acqua eccessivamente calda stimola la produzione delle ghiandole sebacee, mentre l’acqua fredda agevola la chiusura delle squame dei capelli, garantendo una chioma lucida.


shampoo

Una volta eseguito lo shampoo, non trascurare l’importanza di utilizzare un trattamento specifico per le lunghezze. L’azione del detergente, infatti, insieme al movimento stesso del lavaggio, tende ad aprire le squame del capello, aumentandone i nodi. Se i capelli vengono pettinati senza un appropriato prodotto districante, quindi, si rischia di strapparli o rovinarne la struttura.

Anche per l’applicazione del trattamento è fondamentale seguire alcune importanti accortezze:


➡️ Non applicare il trattamento dopo shampoo direttamente sulla cute, ma esclusivamente sulle lunghezze per evitare un possibile appesantimento della chioma.

➡️ Applica il prodotto, suddividendo le ciocche e massaggiando i capelli con le mani, per agevolarne il corretto assorbimento.

➡️ Nel pettinare i capelli, per evitare dolore, parti dalle punte (mai a metà lunghezza) e risali man mano fino ad arrivare alla base.

➡️ Ricordati di lavare il pettine prima di passare alla base, per non portare inavvertitamente il prodotto superfluo sulla cute che, quindi, potrebbe appesantirsi.

➡️ Prima di risciacquare, occupati con attenzione di un importante passaggio: l’emulsione. Essa consiste nell’aggiungere con le mani un pò di acqua sui capelli, massaggiando delicatamente. L’azione va ripetuta spesso per agevolare l’eliminazione totale del prodotto in eccesso, favorendo, quindi, una chioma estremamente pulita e leggera. 


Dopo aver emulsionato, puoi procedere con un abbondante risciacquo e i tuoi capelli saranno pronti per una meravigliosa e duratura piega.


shampoo

Sei indecisa in merito alla scelta della linea più adatta per la tua cute? Clicca qui:-)

Leggi anche:

Uno shampoo speciale per il benessere della cute. Qui in versione convenienza. Uno shampoo speciale per il benessere della cute. Qui in versione convenienza.

ACQUISTA
Scopri qui lo shampoo più adatto a te Scopri qui lo shampoo più adatto a te

ACQUISTA
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Tweet about this on TwitterShare on Facebook
NON PERDERE VANTAGGI, PROMOZIONI E TENDENZA MODA DEL MONDO TRILAB.