Contouring sì o no?

Il contouring è una tecnica che aiuta ad avvicinarsi all’ovale perfetto. Pare si tratti di una grande novità alla portata di tutti; ma è davvero così?

02/03/2017

È proprio il caso di dirlo; tutti parlano di contouring, dalle bloggers a youtube.


Kardashian

In realtà il contouring non è un’innovazione; è sempre esistito anche se si è reso trend solo negli ultimi anni. Kim Kardashian, personaggio televisivo statunitense, ne ha fatto il suo cavallo di battaglia, e il suo bel viso, scolpito da contouring e highlighting, ne è diventato il modello portavoce.


contouringanni20

Al di là della moda, il contouring è sempre stato una tecnica di make up. Se ne è fatto un largo uso in ambito cinematografico, fin dagli anni ’20, epoca in cui il trucco doveva essere particolarmente “pesante” a causa delle pellicole in bianco e nero.


Questa metodologia non è così semplice come sembra, in particolare perché ogni viso necessita di un contouring realizzato su misura. E’ inoltre fondamentale considerare che l’effetto Kardashian nella vita reale rischierebbe di farci sembrare un mascherone da circo; lasciamo, quindi, il contouring più complesso alle celebrities e dedichiamoci a qualcosa di più basilare e alla portata di tutti.

Partiamo dalla scelta dei prodotti.

contouring prodotti

Abbiamo principalmente bisogno di un prodotto chiaro e di uno scuro: la via di mezzo la otterremo sfumandoli insieme. Le principianti o le frettolose dovranno optare per le polveri.
È fondamentale partire su una base già pronta, perché l’incarnato dovrà essere uniforme e liscio grazie ad un fondotinta e ad un primer.contouringexample


Per creare l’effetto chiaroscuro è consigliabile usare due diverse tonalità di fondotinta, o due polveri minerali di diverso colore, o ancora giocare con il correttore per creare l’highlighting, e con la terra per il contouring.

Con il colore più scuro si tracciano delle linee nette sulle zone da scurire, incavare o smussare:contoruring scuro2


-sotto lo zigomo dalla punta dell’orecchio verso le labbra;
-nella parte alta della fronte, partendo dall’attaccatura dei capelli. Vi consiglio di non scurire troppo le tempie. Esse necessitano di luce, perché solo in questo caso conferiscono all’occhio un gradevole effetto lifting naturale:
-in corrispondenza della piega dell’occhio e verso il sopracciglio;
-nella zona centrale, subito sotto il labbro inferiore, per un effetto labbra carnose;
-nella parte inferiore della punta del naso, e i contorni del dorso del naso

Le zone devono essere proprio delineate con dei tratti di colore; per questo è importante usare un pennello con una punta ben tagliata e sottile.


Dopo aver tracciato le zone scure, si passerà ad applicare il prodotto chiaro nelle aree che si desidera enfatizzare ed illuminare:

contouring chiaro


-all’altezza dello zigomo;
-nella parte centrale del mento;
-sotto al punto più alto del sopracciglio;
-nell’angolo interno dell’occhio e sotto gli occhi;
-sul dorso del naso;
-sull’arco di cupido;
-nelle pieghe naso geniene;
-sulla parte centrale della fronte.


A questo punto, con le dita, una spugnetta o un altro pennello, dovrai sfumare le due tonalità, prestando attenzione a fonderle, ma non troppo, perché l’obiettivo è quello di lasciare in evidenza le parti scure. Una volta soddisfatta del risultato ottenuto, potrai fissare il tutto con un velo di cipria.

Per un contouring perfetto, dovrai adattare tutti questi consigli alle tue proporzioni del viso, modificandoli in base a ciò che vorresti camuffare o esaltare.

Ora sai come mimetizzare i piccoli difetti del tuo viso, ma non conosci ancora la tua forma?  Ecco qui l’articolo in cui ti spieghiamo tutto!

A cura di Marina Iaconfcic

Make up artist

Leggi anche:

Ora che hai capito come valorizzare il tuo viso, tocca ai capelli! Partiamo dalla spazzola: Tangle teezer compact styler gold rush. Spazzola da borsetta, ti farà sentire una principessa ovunque tu sia! Brevettata per sciogliere le chiome più ribelli senza tirare i capelli! Ora che hai capito come valorizzare il tuo viso, tocca ai capelli! Partiamo dalla spazzola: Tangle teezer compact styler gold rush. Spazzola da borsetta, ti farà sentire una principessa ovunque tu sia! Brevettata per sciogliere le chiome più ribelli senza tirare i capelli!

ACQUISTA
Sei fuori casa, e non riesci a passare dal parrucchiere per il colore? Con Hair touch up di L'oreal professionnel, ritoccare la crescita è facile e veloce! Disponibile in vari colori. Trova il tuo! Sei fuori casa, e non riesci a passare dal parrucchiere per il colore? Con Hair touch up di L'oreal professionnel, ritoccare la crescita è facile e veloce! Disponibile in vari colori. Trova il tuo!

ACQUISTA
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Tweet about this on TwitterShare on Facebook
NON PERDERE VANTAGGI, PROMOZIONI E TENDENZA MODA DEL MONDO TRILAB.