Acne: 7 consigli per combattere l’inestetismo più odiato!

Esistono rimedi davvero efficaci contro l’acne, a cominciare dalla detersione quotidiana: scopri di più con il nostro articolo dedicato.

15/11/2018

Acne: se non vi ci siete mai imbattuti, fate parte di una nicchia davvero ristretta di persone fortunate.


acne1


Questo fastidioso inestetismo colpisce infatti quasi metà della popolazione italiana, con un’incidenza tra i giovani che addirittura supera la soglia dell’80%. L’adolescenza è giustamente considerata la fase più critica, in quanto a monte dei meccanismi fisiologici che causano l’acne ci sono nella maggior parte dei casi gli ormoni.
Non sempre però questi risultano essere l’unico fattore scatenante nel divampare dell’infiammazione cutanea: l’acne può infatti avere cause esterne al nostro corpo, come fattori ambientali quali inquinamento, l’utilizzo di alcuni alcuni integratori e farmaci (ad esempio acido folico e cortisone) o prodotti per la pelle a base di sostanze chimiche aggressive, così come anche situazioni di momentaneo stress psicologico.


acnecomesicura

Quando l’acne compare, cosa si può fare per curarla nel modo più veloce ed efficiente possibile?
L’infiammazione che causa l’acne consiste fondamentalmente nella produzione eccessiva di sebo da parte della pelle: nello specifico, il follicolo pilifero e la ghiandola ad esso associata permettono una produzione smodata di questo liquido grasso e untuoso, che finisce per intasare ed infiammare i pori del viso o altre parti del corpo.
Per risolvere davvero il problema dell’acne è necessario per prima cosa capire la causa che l’ha originata e agire su quella.

Nel caso in cui l’acne si manifesti in forma acuta, è sempre consigliabile (se non necessario) recarsi presso il proprio dermatologo di fiducia: pur trattandosi di un inestetismo curabile e quasi sempre passeggero, talvolta la portata del problema è talmente evidente da risultare quasi invalidante, soprattutto a livello psicologico. In più, nascosto dietro l’angolo si annida anche il rischio di ritrovarsi con cicatrici o macchie permanenti sulla pelle.

Ad ogni modo, ecco i nostri 7 consigli per ritrovare il prima possibile una pelle libera da brufoli:


acne detergere
1) Detergere bene e in modo costante la pelle, evitando sostanze aggressive. L’obiettivo è quello di rispettare la cute e non indurla a creare ancora più sebo. Idealmente, è anche consigliabile usare detergenti oleosi che sciolgano il sebo prima di essere eliminati con un panno in microfibra. Sempre più studi hanno infatti riscontrato quanto l’acqua, e il calcare in essa contenuto, siano in grado di far peggiorare lo stato dell’acne. Meglio evitarla il più possibile durante la detersione!

Consigliatissima la mousse Carita Paris Progressif Youth Cleasing Foaming Oil


acne lozione

2) Ogni volta che la pelle viene detersa è necessario applicare una lozione dedicata al ristabilimento del Ph ed evitare così attacchi batterici, come ad esempio Decleor Paris Aurabsolu Refreshing Mist.
Vietatissimo invece qualsiasi tipo di tonico che al suo interno contenga alcool: l’iniziale sensazione di freschezza viene purtroppo ripagata da una pelle ancora più unta.


acne la crema

3) Utilizzare una crema con azione riequilibrante, non grassa e satinante, soprattutto se la pelle si presenta solitamente oleosa. L’intento è quello di purificare, mantenendo comunque un buono stato di idratazione!

L’arma segreta in questo caso è sicuramente Decleor Paris Aroma Pureté Shine Control Oxygenating Fluid.


acne idratare
4) Strettamente collegata al punto precedente, c’è appunto la questione dell’idratazione. Rispetto a quanto in molti credano, dare da bere alla pelle grassa a tendenza acneica è un passaggio fondamentale per combattere l’insorgere dell’inestetismo. Molto spesso si commette lo sbaglio di pensare che una pelle impura non vada idratata allo stesso modo di una pelle normale o secca. Si tende, anzi, ad adoperare prodotti per la skincare molto sgrassanti ed aggressivi, con l’illusione di rendere la pelle meno untuosa e lucida. Niente di più sbagliato: la pelle grassa e impura, quindi soggetta ad imperfezioni, non può fare altro che peggiorare se privata dell’idratazione di cui ha bisogno.


acne lo scrub

5) Fare lo scrub una, massimo due volte a settimana aiuta ed eliminare gli strati di cellule morte, aiutando il viso a respirare, ad avere una pelle più liscia e favorendo anche la pulizia dei pori. Pure in questo caso, vale la regola del non esagerare, preferendo prodotti con grana più sottile e meno aggressiva. Una pelle già infiammata non ha certo bisogno di ulteriore stress!


acne makeup

6) Via libera all’uso del makeup, di fatto non dannoso per lo stato della pelle, purché venga ampiamente eliminato (ogni sera!) prima di andare a dormire. Un’accortezza ulteriore potrebbe essere quella di accertarsi che i prodotti utilizzati per il trucco siano privi di sostanze chimiche aggressive o comedogene, come ad esempio vaselina, paraffina, lanolina o olio di ricino.


acne protezione

7) Utilizzare una crema con protezione solare, possibilmente alta, anche durante i mesi freddi. Potrebbe non sembrare, ma durante tutto l’anno siamo sottoposti agli effetti nocivi dei raggi uv. I quali, purtroppo, influiscono negativamente sull’acne già in corso: in particolare in estate, il rischio di migliorare la situazione soltanto temporaneamente è infatti dietro l’angolo. Con il rinnovo cellulare l’acne potrebbe tornare in uno stato più infiammato, con il famoso effetto “rebound” che ci costringe a brufoli e macchie di durata ancora maggiore.


Se siete alla ricerca dei prodotti giusti da usare nella vostra lotta contro l’acne, correte a scoprire la nostra vasta selezione di prodotti beauty su www.trilab.it/beauty

Leggi anche:

Decleor Paris Aroma Purité Imperfections Roll'On è il trattamento contro le imperfezioni per pelli miste e grasse che riduce gli inestetismi e gli arrossamenti. Decleor Paris Aroma Purité Imperfections Roll'On è il trattamento contro le imperfezioni per pelli miste e grasse che riduce gli inestetismi e gli arrossamenti.

ACQUISTA
Il gel esfoliante purificante di Collistar è lo scrub ideale per ridurre i pori dilatati. Opacizza e normalizza le pelli miste e grasse Il gel esfoliante purificante di Collistar è lo scrub ideale per ridurre i pori dilatati. Opacizza e normalizza le pelli miste e grasse

ACQUISTA
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Tweet about this on TwitterShare on Facebook
NON PERDERE VANTAGGI, PROMOZIONI E TENDENZA MODA DEL MONDO TRILAB.