RICOSTRUZIONE REDKEN VS OLAPLEX: QUALE SCEGLIERE?

Nei saloni Trilab puoi trovare la famosissima ricostruzione Olaplex e la super-personalizzabile ricostruzione Redken. Ma quale scegliere tra le due? Ti diciamo tutto nella nostra intervista a una delle nostre Trilab Beauty Consultant!

17/04/2021

210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_Titolo

Le ricostruzioni non sono tutte uguali!


Certo, promettono tutte capelli più sani, voluminosi, luminosi, idratati e morbidi, ma è il capello di partenza, sul quale viene applicato il trattamento, a fare davvero la differenza. Per questo non c’è una ricostruzione più efficace dell’altra (almeno nel caso Redken-Olaplex), ma solo la ricostruzione più o meno adatta ai tuoi capelli.


 

E chi meglio di un Beauty Consultant Trilab può darci tutte le dritte per orientarci al meglio? Lasciamo quindi la parola a Liliya, del salone Trilab del centro commerciale Ipercity di Albignasego (Padova), che risponderà a qualche domanda. 


 Olaplex e Redken sono due ricostruzioni diverse, che agiscono quindi in modo diverso: nello specifico come agisce una e come agisce l’altra?


210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_Chemistry


Redken Chemistry Shot fornisce una dose concentrata di proteine che fortifica i capelli stressati e aiuta a rafforzare la fibra interna. Contiene 18-MEA e Ceramidi che ripristinano lo strato lipidico e riparano la cuticola del capello. Per esempio:


  Shot Extreme è specifico per capelli sensibili che hanno bisogno di rinnovata forza e vitalità.

Color Extend è specifico per per capelli colorati e contiene filtri UVA e UVB, olio di mirtillo rosso e Ceramide: tutti ingredienti che aiutano a prevenire lo sbiadimento del colore e riparare i capelli trattati a fondo.

All Soft è una vera coccola per capelli secchi e crespi, arricchito di olio di argan e altri ingredienti attivi idratanti per donare morbidezza e forza.

High Rise invece dona extra volume per capelli piatti e senza forma, contiene Filloxane al 10%, che aiuta a dare corpo e consistenza.


210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_Olaplex


Olaplex invece contiene la molecola Bis-Aminopropyl Diglycol Dimaleate, che agisce rigenerando i ponti disolfuri, moltiplicandoli a partire dalla fibra. Da qui parte la rivoluzione del capello, una rinascita visibile ad occhio nudo già dopo la prima applicazione.


L’intera gamma è formulata con ingredienti di alta qualità, è completamente priva di Siliconi, Ftalati, Aldeidi, Solfati, DEA e inoltre cruelty free e vegana.


Olaplex e Redken differiscono anche nel prezzo e nella durata del trattamento? 


210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_aplicazione olaplex


Sì, i trattamenti differiscono nel prezzo e nella durata. 


Olaplex ha bisogno di 30 min tra l’applicazione della fase 1 (15 min) e quella della fase 2 (15 min) in salone. In caso di lavori tecnici di colorazione o decolorazione invece si sfruttano i “tempi morti” di posa. Ha un costo di 35 euro.


210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_applicazione redken copia


Redken invece ha bisogno di 10 min, che comprendono 5 min di posa degli Shot e 5 min per il Ph sigillante. Per capelli con molteplici esigenze, è possibile mescolare fino a 3 formule Shot Phase. 

Il costo è di 19,50.

(Ti ricordo anche che in questo momento nei nostri saloni Trilab c’è la promozione Hair Power che include il trattamento Olaplex e Piega a 39,90 invece di 58,90.)


Veniamo al dunque: in salone a chi consigli il trattamento Olaplex e a chi invece consigli Redken? 


210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_capello rovinato


Questa volta partiamo da Olaplex: consigliamo sempre questo trattamento a chi ha capelli molto danneggiati, che necessitano di una cura potenziata. Quando parlo di capelli molto danneggiati mi riferisco a capelli fortemente rovinati da colorazioni e decolorazioni, tanto che le fasi 1 e 2 di Olaplex consentono di colorare e decolorare i capelli senza rischi e danni; per questo è il trattamento d’eccellenza per i capelli sottoposti a stress di agenti chimici. 


Chemistry Shot Phase è un trattamento completamente diverso, a partire da com’è stato pensato: soddisfa più esigenze, perché permette di combinare le diverse formulazioni e creare un cocktail personalizzato e mirato alle necessità del capello di ogni cliente. In pratica con Chemistry shot Phase puoi offrire un trattamento dedicato per ogni tipologia di capelli ed esigenza specifica. 


Analizziamo il capello della cliente con cura e se non è stato sottoposto a particolari stress chimici, ne individuiamo le esigenze e andiamo a risolvere le problematiche con Chemistry, creando il cocktail perfetto per i suoi capelli. 


Appena asciugati, i capelli riscoprono nuova corposità e lucentezza e soprattutto le punte risultano fortificate, facilitando così l’allineamento dei capelli.


Ogni quanto andrebbe fatto il trattamento Olaplex e ogni quanto Redken? Sono trattamenti che hanno un effetto immediato, oppure posso vedere gli effetti dopo un certo numero di applicazioni?


210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_quante volte


Il trattamento Olaplex (fase 1 e 2) si fa una volta al mese in salone e ha un effetto immediato.


Ci sono poi i prodotti della linea Olaplex che possono essere utilizzati per aumentare l’effetto del trattamento anche a casa. 


Redken invece si applica una volta alla settimana: l’ideale sarebbe fare tre applicazioni consecutive (per esempio una alla settimana per tre settimane), per avere il massimo dell’effetto.


Ovviamente più i capelli sono rovinati, più sarà necessario ripetere anche a distanza ravvicinata i trattamenti. L’importante è sempre essere costanti e prendersi cura dei capelli, sia in salone che a casa. 


 Olaplex è forse la ricostruzione più famosa: cosa succede se eseguo questo trattamento ma il mio capello non ne ha bisogno?  


210417_Trilab_Blog_Ricostruzione olaplex vs redken_banner_info ricostruzione


La ricostruzione è un passaggio fondamentale per il benessere e la bellezza dei nostri capelli, quindi non è mai sbagliato farla. È giusto però affidarsi a una Beauty Consultant Trilab per valutare lo stato dei capelli e ricevere il giusto consiglio professionale per scegliere il trattamento più indicato. 


A volte la ricostruzione non indicata per i nostri capelli non dà il risultato che ci aspettiamo visibilmente, ma ciò non significa che il capello non ne abbia tratto beneficio al suo interno.


La regola fondamentale è quindi: meglio fare una ricostruzione che non farla proprio!


  Le esigenze del capello possono cambiare nel corso del tempo e quindi può succedere che io abbia bisogno di ricostruzioni diverse in base al momento?


Assolutamente si, le esigenze dei nostri capelli cambiano a seconda di tantissimi fattori. Innanzitutto il passare del tempo, poi gli agenti atmosferici, l’inquinamento, le decolorazioni e gli styling aggressivi possono ridurre la quantità di cheratina presente naturalmente nei capelli. L’importante è prendersi cura della propria chioma e scegliere la ricostruzione più adatta a noi: in questo modo avremo capelli in splendida forma in ogni momento.


Insomma Liliya, l’importante è affidarsi a mani esperte, che sappiano riconoscere le esigenze dei nostri capelli e soprattutto sappiano fronteggiare i cambiamenti nel tempo, con prodotti giusti e consigli personalizzati, giusto?


Esatto! La consulenza personalizzata è l’alleata dei tuoi capelli perché l’applicazione del prodotto è importante, ma ancor di più lo è l’applicazione del prodotto giusto nel momento giusto, per godere di tutti i benefici al massimo. 


Grazie Liliya per i tuoi consigli preziosissimi! 🙂


Se hai letto questo articolo fino in fondo, non ti resta che recarti in un salone Trilab e affidarti all’esperienza delle nostre Beauty Consultant che sapranno indicarti i trattamenti giusti per le esigenze dei tuoi capelli.


Ci vediamo in salone!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Tweet about this on TwitterShare on Facebook
NON PERDERE VANTAGGI, PROMOZIONI E TENDENZA MODA DEL MONDO TRILAB.